Le Agenzie Immobiliari nella gestione degli affitti brevi
Subito a tua disposizione un periodo di prova di 30 giorni
Hai già il tuo account?
L’importanza delle Agenzie immobiliari nella gestione degli affitti brevi.
Condividi

Nonostante la crisi, il turismo aumenta ogni anno il suo giro d’affari.

In Italia è il settore dell’economia che cresce di più.

Secondo i dati esposti a Cernobbio, durante il convegno di Confturismo tenutosi a Marzo 2018, negli ultimi dieci anni l’economia italiana ha perso 73 miliardi di euro di ricchezza.

Mentre il turismo, nello stesso periodo, ha realizzato un incremento del + 6,8% pari in valore assoluto a 3,5 miliardi di euro.

Le previsioni per il 2019 confermano questa tendenza.

La grande richiesta di ricettività ha favorito nel tempo la nascita di nuove forme di accoglienza.

I primi ad offrire soluzioni alternative alle tradizionali strutture come hotel ed alberghi, sono stati gli agriturismi e i B&B.

Ma da qualche anno sono sempre più numerosi i proprietari di casa che affittano il loro immobile ad uso turistico per brevi periodi.

Si calcola che in Italia siano attualmente più di 2 milioni le case e gli appartamenti locati con questa formula.

La gestione degli affitti brevi però è un lavoro molto impegnativo.

È necessario occuparsi della ricerca degli ospiti, gestire le prenotazioni, mantenere sempre in perfetto stato l’appartamento e svolgere le formalità burocratiche previste per legge.

Spesso, per assicurare l’accoglienza dei turisti, bisogna essere operativi anche di notte.

Non sono molti i proprietari di casa che dispongono del tempo utile per seguire l’attività.

Ecco perché sempre più privati scelgono di affidare la gestione del loro immobile ad Agenzie che offrono questo servizio.

In Italia sono ormai più di 18.000 le aziende che si occupano dell’accoglienza per conto terzi.

Il loro ruolo è fondamentale per i proprietari e si può dire che, senza questa presenza, il fenomeno degli affitti brevi non avrebbe raggiunto le dimensioni che conosciamo oggi.

L’importanza delle Agenzie immobiliari nella gestione degli affitti brevi

La gestione di case ed appartamenti per le vacanze rappresenta un’interessante opportunità di guadagno per le Agenzie immobiliari.

Al tempo stesso però comporta oneri e responsabilità importanti nei confronti dei clienti.

Se operi nel campo delle locazioni brevi, sai perfettamente che i padroni di casa si affidano alla tua Agenzia per due motivi ben precisi:

  • garantirsi un flusso di presenze maggiori nell’abitazione durante l’anno in modo da poter massimizzare il loro investimento
  • liberarsi di oneri e responsabilità a cui non potrebbero far fronte senza un’adeguata organizzazione alle spalle

Soddisfare al meglio queste 2 esigenze è la chiave del successo per la tua attività.

Infatti, se i proprietari sono soddisfatti del tuo lavoro, la reputazione dell’Agenzia cresce così come cresce di conseguenza la fiducia dei tuoi clienti e l’arrivo di nuovi.

In questo modo diventa più facile allargare il parco case in gestione e quindi il giro d’affari.

Esiste però anche un’altra faccia della medaglia.

Se l’azienda cresce, crescono anche i costi che devi affrontare per sostenerla.

Questo è un aspetto da tenere sempre in grande considerazione.

Perché aumentare il lavoro non significa per forza guadagnare in proporzione di più; sopratutto se non tieni sotto controllo le spese aggiuntive che questo sviluppo comporta.

Gestire un numero di prenotazioni maggiore appesantisce infatti il lavoro del back office e spesso crea l’esigenza di assumere nuove risorse in ufficio.

Inoltre, se le strutture in gestione sono più numerose, anche lo staff che esegue i lavori di manutenzione e pulizia delle case deve essere adeguato.

Ma soprattutto hai bisogno di ampliare il numero di collaboratori esterni per poter svolgere con puntualità ed efficienza l’accoglienza degli ospiti nelle case.

Seguire l’operato di tutti gli addetti ai check-in e verificare che le informazioni giungano in Agenzia nel modo corretto, comporta un grande dispendio di energie, che potrebbero essere impiegate dal tuo team in modo più proficuo per svolgere altre mansioni.

Automatizzare il lavoro dunque, è il miglior sistema per tenere sotto controllo questi costi aggiuntivi ed evitare di gettare al vento i meritati proventi della tua azienda – soprattutto dopo aver fatto tanta fatica per ingrandirla.

E questo perché ogni minuto sprecato in attività improduttive si traduce in una perdita secca di denaro per l’Agenzia.

L’applicazione mobile di Welcomeasy ti offre una soluzione semplice e sicura per risolvere questo problema.

Infatti, installandola sui cellulari dei tuoi collaboratori e accedendo comodamente dal computer dell’ufficio al server dell’App o direttamente dal tuo smartphone quando sei fuori sede, potrai:

  • Verificare lo stato di tutti i check-in definitivi o parziali e ricevere informazioni precise in caso di problemi.
  • Controllare l’attività degli hostess e sapere con certezza chi ha svolto il servizio di accoglienza e a che ora è stato eseguito il check-in.
  • Compilare in meno di 1 minuto la registrazione di un ospite, dal telefonino o dal pc in ufficio, e inviarla direttamente alla Polizia di Stato, senza necessità di collegarti al Portale Alloggiati.
  • Modificare o inserire in ogni momento eventuali dati mancanti sulle schedine, effettuando delle registrazioni temporanee e inviandole successivamente in Questura. Sempre nel pieno rispetto della normativa GDPR.
  • Assegnare a ciascun collaboratore responsabilità diverse, stabilendo a priori chi deve limitarsi a raccogliere i dati e chi invece ha funzioni decisionali o di supervisor.

Così, finalmente, otterrai il pieno controllo sull’attività dello staff, semplificherai le procedure automatizzando il lavoro in ufficio e farai diventare la registrazione degli ospiti un vero gioco da ragazzi.

Comincia subito a risparmiare tempo e denaro!

Clicca qui per registrarti dal sito, scaricare l’App e avere a disposizione GRATIS check-in illimitati per ben 30 giorni!

Terminato il periodo di prova deciderai tu, senza alcun obbligo di rinnovo, se proseguire con il servizio o tornare al vecchio sistema manuale.

Non aspettare oltre, scarica Welcomeasy direttamente dall’Apple Store o da Google Play.

Condividi